Eventi

Heimtextil 2018: offerta sempre più ampia per architetti e arredatori

published on: 16 ottobre 2017
Heimtextil 2018: offerta sempre più ampia per architetti e arredatori
Heimtextil continua a crescere e si perfeziona per diventare la piattaforma di innovazione per soluzioni tessili nel campo dell’architettura e del contract. Con il sostegno di un gruppo di esperti che comprende membri provenienti da tutto il mondo, la fiera tra i leader mondiali del tessile casa, arredo e contract continua ad approfondire la conoscenza del segmento commerciale. “Heimtextil offre un’incredibile gamma di prodotti, incentivi e opportunità di networking per architetti, interior designer e albergatori. Noi vogliamo farli emergere maggiormente dal portfolio globale di Heimtextil e prepararli secondo i requisiti attuali del settore. A questo scopo abbiamo dibattuto con esperti internazionali e abbiamo sviluppato nuove idee”, spiega Sabine Scharrer, Direttore di Heimtextil. 

A metà aprile, cinque rappresentanti provenienti da studi di interior design e di architettura di fama internazionale si sono riuniti a Francoforte sul Meno: Lisa Hassanzadeh (concrete architectural associates), Peter Ippolito (Ippolito Fleitz Group), Martin Lesjak (INNOCAD Architektur), Tamara Pallasch (Pallasch Interiordesign) e Ushi Tamborriello. Il team di esperti ha identificato alcuni temi attuali del settore e ha sviluppato nuove idee per offrire ad architetti e interior designer più soluzioni tessili e know-how adeguati alle loro esigenze. Uno dei principali obiettivi del gruppo è quello di determinare e evidenziare le prestazioni e la varietà delle applicazioni per i tessuti in architettura e nell’arredamento contract. «I tessuti vengono spesso impiegati solo come elementi decorativi. Ma questo è sbagliato. Possono creare camere e rivelare mondi. Io vorrei vedere delle sperimentazioni sull’uso integrato dei tessuti come elementi di costruzione dello spazio”, dice Lisa Hassanzadeh. Peter Ippolito, Managing Partner di Ippolito Fleitz Group sottolinea: «I tessuti sono, in tutte le loro sfaccettature, componenti essenziali che identificano la nostra cultura edilizia. Heimtextil, come appuntamento fondamentale per il settore, ha l’opportunità e lo scopo di offrire più di una mera presentazione di prodotto e di essere fonte di ispirazione e driver di innovazione per riscoprire l’arredamento tessile “. 

Nel settore “Interior.Architecture.Hospitality”, Heimtextil riunisce tutte le proposte legate alle applicazioni tessili in architettura e nell’arredamento alberghiero, oltre agli accessori nel settore contract. In aggiunta, un programma di conferenze di qualità (Lectures Interior.Architecture.Hospitality), tour fieristici specifici del settore (Tours Interior.Architecture. Hospitality), una guida speciale per gli espositori (Guide Interior. Architecture.Hospitality) e un punto di incontro per architetti, interior designers e fornitori di hotel per fare network (Salon Interior.Architecture.Hospitality). L’offerta selezionata dona un valore aggiunto mirato ad architetti e designer d’interni. ‘La selezione accurata di tessuti e tecnologie innovative consente ai visitatori di orientarsi e trovare ispirazione nell’ampia gamma offerta”, conferma Ushi Tamborriello.

Le riviste

Follow us on