Eventi

HostMilano, uno sguardo al contract che verrà

published on: 12 marzo 2021
HostMilano, uno sguardo al contract che verrà
Quali innovazioni e tecnologie ridisegneranno l’ospitalità del futuro? Lo scopriremo il prossimo ottobre a HostMilano. Partendo dai prodotti che avranno ottenuto il riconoscimento Smart Label - Host Innovation Award.

Ridisegnare l’ospitalità del futuro, i nuovi spazi pronti ad accogliere l’ospite che si riaffaccerà al turismo e al business travel con esigenze e richieste nuove. All’insegna della sostenibilità, della sicurezza e della tecnologia. È anche questo il compito che si è data la 42a edizione di HostMilano, la fiera globale dell’HoReCa e del retail che, in una unica location, raccoglie le ultimissime novità dell’intero mondo dell’ospitalità e del fuori casa.
L’ultimo anno ha infatti insegnato agli operatori l’importanza di poter disporre di spazi flessibili, in grado di cambiare la destinazione d’uso al mutare delle esigenze. Si sono visti materiali ipertecnologici facili da sanificare, sistemi di disinfezione UV-C per ristoranti e camere d’albergo, soluzioni per il distanziamento capaci di accogliere e far sentire a casa. L’approccio phygital entrato nella vita quotidiana ha accelerato la diffusione di tecnologie per la realtà virtuale e diventerà presto una prassi utilizzare queste tecnologie per “entrare” in una stanza d’albergo prima di sceglierla. Le tecnologie contactless e vocali saranno sempre più utilizzate: la reception, le chiavi, potrebbero diventare un ricordo del passato. Le aree comuni andranno ripensate. Iot e intelligenza artificiale, proximity e social commerce, big data, robot e automazione, saranno protagonisti di un mondo dell’ospitalità che andrà necessariamente ridisegnato. Ancora una volta sarà proprio l’ “etichetta verde” di Smart Label - Host Innovation Award a segnalare i prodotti e servizi in grado di anticipare i trend del futuro. Il riconoscimento di Host - Fiera Milano e POLI.design patrocinato da ADI, Associazione per il Disegno Industriale è un atout ormai riconosciuto internazionalmente. Negli anni passati in primo piano abbiamo visto stampanti alimentari 3D e smart glasses che formano i dipendenti all’uso di nuove attrezzature e procedure, tavoli autostabilizzanti e sedute realizzate seguendo le logiche dell’economia circolare. 

Quali saranno le innovazioni di quest’anno? Lo scopriremo a Fiera Milano Rho dal 22 al 26 ottobre 2021.

Per saperne di più su: FIERA MILANO

Fotogallery

Le riviste

Follow us on