News

Hotel 2019, il futuro del turismo con lo Startup Village

published on: 7 ottobre 2019
Hotel 2019, il futuro del turismo con lo Startup Village
La 43ᵃ edizione della fiera altoatesina dedicata all'ospitalità e alla ristorazione, in programma dal 14 al 17 ottobre, proporrà per il quarto anno consecutivo il “villaggio dell’innovazione”, un’area espositiva e non solo riservata alle startup del settore. Sono state selezionate otto startup a livello europeo che avranno l’opportunità di esporre in un’area dedicata, presentare i loro prodotti e progetti tramite pitch appositamente organizzati e partecipare a incontri di networking con gli operatori del settore. Inoltre, potranno concorrere per aggiudicarsi l’“Hotel Startup Award” le startup selezionate: CiaoManage, Emo-Bike, Frittenlove, Got, Lea’s Fashion, Limendo, TactileRobots, Wikifriend. Accanto alle startup dello "villaggio dell'innovazione", ci sarà anche la Future Zone, un’area dedicata alle presentazioni di altri progetti innovativi che non saranno presenti “fisicamente” in fiera: il robot bartender di MakrShakr, l’assistente virtuale SabaGuest, la soluzione di coworking per hotel e ostelli WeDesky, la piattaforma digitale Iqrate di supporto agli albergatori per confrontare i propri prezzi con quelli dei concorrenti, i prodotti alimentari RebelMeat, i distillati Lahhentagge e le case fatte di tronchi Woodspace.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on