Vetrina

I pannelli di Bonomi Pattini presentati a Sicam

published on: 11 febbraio 2019
I pannelli di Bonomi Pattini presentati a Sicam
Al SICAM 2018 di Pordenone, la mostra internazionale di componenti, prodotti semilavorati e accessori per l'industria del mobile, è stato possibile toccare con mano tutti i materiali commercializzati dal Gruppo Bonomi Pattini. 

Tra i molteplici materiali presentati di certo non si è potuto non notare i pannelli Concreo e Conclad. Questi pannelli innovativi Made in Italy rivoluzionano le modalità di utilizzo del cemento nell’interior Design e possono essere tagliati, fresati, forati e lavorati con gli stessi utensili della lavorazione del legno. Sono costituiti da fibre inerti ad elevata resistenza e totalmente eco-compatibili, sono resistenti all’umidità e non subiscono alterazioni da contatto con l’acqua. Sono inoltre privi di solventi, atossici ed ignifughi. Concreo ha un impasto denso e compatto, oltre ad un trattamento antimacchia di elevata efficacia; è indicato per la produzione di mobili e componenti d’arredo e per l’uso in ambienti con alta concentrazione di umidità. Conclad è invece totalmente biocompatibile ed ignifugo ed è indicato per rivestimenti murali e controsoffittature, accessori per l’arredo ed oggetti di design. 
Un altro prodotto innovativo che è stato presentato al SICAM di Pordenone è Megapan, un pannello multiuso da costruzione ecologico innocuo per l’ambiente ed omologato CE, particolarmente adatto ai rivestimenti di interni ed esterni. Tale pannello è realizzato interamente in ossido e cloruro di magnesio con una mescola legante naturale ed una fibra di vetro posta sotto la superficie, è incombustibile Euroclasse A1, resiste alla fiamma oltre i 1200°C ed è impermeabile all’acqua e traspirante al vapore. È di facile lavorazione e permette l’applicazione di viti e chiodi. È ideale per la realizzazione di pareti interne ed esterne come ad esempio: case unifamiliari e condomini, prefabbricati di qualsiasi tipologia, edifici commerciali,teatri,scuole, musei, ospedali , ma non solo anche per hotel, piscine, ristoranti, pub, aeroporti, stazioni della metro e tunnel. 
Grazie alla qualità sopracitate, è adatto anche alla realizzazione di barriere tagliafuoco, porte antincendio, pavimenti galleggianti, sottopavimenti, cartelloni pubblicitari, canne fumarie, pannelli decorativi e pannelli compositi in genere. 
C’è poi Purenit, un prodotto a base di poliuretano (schiuma poliuretanica rigida PUR/PIR) ad alto potere di isolamento termico, con una densità apparente di circa 550Kg/m3. Risulta estremamente leggero nonostante la sua resistenza e forte stabilità. In condizioni di estreme sollecitazioni dovute all’umidità non si verifica alcuna alterazione della forma, neanche a lungo termine, supportando positivamente la diffusione del vapore acqueo. È stabile alla decomposizione, non ammuffisce ed è resistente ad oli minerali, solventi, soluzioni alcaline, prodotti chimici, acidi diluiti ed alle termiti, risultando quindi ottimale per la realizzazione di elementi da costruzione e per attività di montaggio. Purenit ha infine una grande versatilità di lavorazione: fresatura, foratura, segatura, rivestimento, incollaggio e verniciatura ed è ideale per il settore nautico e per quello serramentistico.
Everest è invece il pannello in fibra di cemento composto da cemento Portland, fibre di cellulosa e cariche minerali. Tutti i pannelli sono prodotti attraverso processi manifatturieri all’avanguardia, utilizzando per il 40% materiale riciclato e altamente riciclabile. I pannelli Everest sono disponibili in due diverse finiture, Multipurpose ed Heavy Duty. I pannelli Multipurpose sono adatti ad applicazioni in ambienti indoor ed outdoor non esposti ad agenti atmosferici, mentre i pannelli Heavy Duty si adattano sia ad ambienti interni che esterni e possono essere utilizzati anche per la realizzazione di facciate e pavimenti. 
Un materiale innovativo, elegante e caratteristico del Gruppo Bonomi Pattini è Resysta. I pannelli a base di buccia di riso Resysta hanno la stessa sembianza del legno, la medesima sensazione tattile e possono essere lavorati con le tradizionali macchine per il legno. Tali pannelli possono essere utilizzati per la realizzazione di pavimenti, facciate per ambienti interni; sono di facile manutenzione ed essendo completamente resistenti all’acqua ed ai raggi ultravioletti sono fondamentalmente più duraturi del legno vero. Grazie alle loro proprietà termoplastiche possono anche essere termoformati, garantendo infinite possibilità di applicazione. Essendo riciclabili al 100% poiché composti per circa il 60% da buccia di riso, sono estremamente duraturi e rappresentano un grande avanzamento tecnologico dell’ambito della produzione dei materiali ecologici.

Per saperne di più su: GRUPPO BONOMI PATTINI

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on