Inaugurazioni

Il nuovo Sheraton Milan San Siro

published on: 27 agosto 2019
Il nuovo Sheraton Milan San Siro
Marriott International ha annunciato l’apertura dello Sheraton Milan San Siro a seguito di un restauro da oltre 60 milioni di euro del precedente Grand Hotel Brun. Di proprietà di European Hotel Investments e situato nel quartiere di San Siro, Sheraton Milan San Siro si colloca all’interno di un’area verde che si integra con l’interior design dell’albergo.
Guidato dalla designer Chiara Caberlon dello studio CaberlonCaroppi Italian Touch Architects, il progetto architettonico e d’interior design è stato sviluppato ispirandosi ai resort urbani con arredi personalizzati, ispirati agli elementi architettonici milanesi e alla tavolozza dei colori del capoluogo lombardo. Un’architettura curva modernista caratterizza il corpo principale dell’edificio, riflessa negli spazi pubblici e privati interni che sono stati trasformati. Definiti dalla forma architettonica a Y dell'edificio, gli interni dell'hotel sono caratterizzati da una combinazione di stili che richiamano un look anni '60, compensato da finiture e colori naturali. Il design a griglia nell’area lavoro integra aree condivise e private, arricchite da elementi tessili e arredi su misura. 
Lo Sheraton Milan San Siro è stato progettato pensando sia agli ospiti in viaggio di lavoro che ai turisti. L'hotel dispone di 310 camere dislocate sui 6 piani dell'edificio, tra cui 24 suite e una suite presidenziale. Con un ingresso indipendente, vi sono anche 21 sale riunioni e 2 saloni con set-up e configurazione flessibili, l'hotel offre strutture per riunioni ed eventi che si estendono su un totale di 2.500 mq.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on