Eventi

Interzum: al lavoro per l'edizione 2017

published on: 24 marzo 2016
Interzum: al lavoro per l'edizione 2017
Mancano ancora molti mesi alla prossima interzum, ma già ci sono concreti segnali che la grande biennale delle forniture e dei semilavorati per l’industria del mobile, a Colonia dal 16 al 19 maggio, potrebbe stabilire nuovi record. Non si è ancora spenta l’eco della scorsa edizione, della forte soddisfazione registrata fra espositori e visitatori, che già si guarda al maggio 2017, per una nuova edizione del più importante salone mondiale delle forniture per il mondo dell’arredamento. interzum 2017 sarà – superfluo sottolinearlo – la vetrina più grande, completa, ricca ed esaustiva di tutto ciò che serve per costruire un mobile e per l’interior design: migliaia di proposte, idee e novità che affolleranno il quartiere fieristico di Colonia per quattro giornate. Un evento per il quale molte aziende e gruppi industriali di tutto il mondo hanno scelto di approfittare dell’“early bird”, ovvero della possibilità di partecipare alla rassegna con un interessante sconto riservato a quanti perfezioneranno la propria adesione entro il 31 maggio 2016. Molta attesa anche per il nuovo layout che accoglierà espositori e visitatori, grazie a un nuovo padiglione che permetterà di disporre di una superficie maggiore e alla scelta degli organizzatori di rendere l’intera manifestazione più “compatta”, dunque permettendo ai visitatori di muoversi agevolmente fra i padiglioni approfittando di distanze più brevi. Come già nelle passate edizioni, a interzum 2017 non mancheranno opportunità per porre in evidenza – grazie ad aree tematiche specifiche e a speciali allestimenti – quanto di nuovo il mondo del design e della produzione offre al mondo del mobile: interzum sarà, dunque, ancora una volta una affascinante, stimolante vetrina per decori, texture, meccanismi, materiali e componenti che caratterizzeranno i mobili e gli arredi del prossimo futuro. Perché è proprio da Colonia, da interzum che i trend, i nuovi “profumi”, le atmosfere del vivere, sia privato che pubblico, prendono forma.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on