Eventi

Interzum 2019, nuovi spunti per il futuro del settore

published on: 5 marzo 2019
Interzum 2019, nuovi spunti per il futuro del settore
Ogni due anni il futuro del settore dell'arredamento riparte da Colonia. Quest'anno interzum scriverà un nuovo capitolo della sua sessantennale storia di successo. A Colonia 1.700 espositori da 56 paesi presentano idee innovative per gli ambienti abitativi di domani e propongono nuove ispirazioni al mondo della progettazione. 

 Nel 2019 interzum festeggia il 60° anniversario, presentandosi in una veste più internazionale e moderna che mai e con un nuovo record di visitatori nel mirino. Questi includono non solo i vicini europei ma anche i mercati asiatici in crescita come Vietnam, Malesia e Cina. Ma all'edizione 2019 di interzum saranno ben rappresentati anche Nord e Sud America, Australia e Nuova Zelanda. Le quattro giornate espositive, dal 21 al 24 maggio, si dipaneranno all'insegna di innovazioni, trend e visioni per la progettazione degli ambienti abitativi di domani. Digitalizzazione, comfort in spazi ristretti, Mobile Spaces: grazie ad aree speciali nuove od ormai consolidate il team di interzum fornirà quest'anno spunti che ritroveremo sicuramente nelle future collezioni delle aziende produttrici di mobili. 
Lo status della fiera giustifica l'elevata attrattiva di interzum per il settore internazionale delle subforniture: con questa fiera leader a livello mondiale Koelnmesse offre all'intero settore un punto d'incontro centrale in cui industria del mobile, arredatori, artigiani, rivenditori, architetti, architetti d'interni e designer possono ricavare un quadro completo degli ultimi sviluppi. Le piazze, mostre speciali a indirizzo tematico, sono state rese più complete. Nel 2019 sulla nuova piazza Digitalization si concretizzeranno i benefici della quarta rivoluzione industriale e il pubblico scoprirà come la digitalizzazione possa aiutare a soddisfare le aspettative future dei consumatori in materia di arredamento d'interni. Saranno esposti prodotti fisici con componenti digitali, ma anche nuovi modelli di business e soluzioni in cui la digitalizzazione impatta su progettazione, produzione, vendita, logistica e riciclaggio. 
La piazza dedicata alla digitalizzazione rappresenta un'integrazione contemporanea delle altre due piazze orientate a trend delle superfici ("Trends in Surfaces & Wood Design") e spazi mobili ("Mobile Spaces"). Anche le altre due novità pensate per celebrare l'anniversario di interzum saranno focalizzate su aspetti pratici e benefici. L'area speciale "Tiny Homes" sarà dedicata al trend di un abitare compatto: nelle metropoli di tutto il mondo gli spazi abitativi si fanno più angusti e interzum presenterà idee e soluzioni particolarmente creative per vivere in spazi ristretti. Mentre le aree speciali riservano alcune novità, sarà invece mantenuta la ripartizione tradizionale in tre segmenti. "Materials & Nature" sarà focalizzato sugli ultimi trend in tema di materiali, alcuni dei quali sono la tutela delle risorse, le materie prime sostenibili e il cradle to cradle. Il segmento "Function & Components" sarà incentrato sui componenti tecnici. 
Qui le aziende produttrici di sistemi di illuminazione, semilavorati o ancora ferramenta e serrature proporranno le loro risposte alle nuove richieste dei clienti in termini di tecnica, efficienza energetica, comfort e comodità. Nei padiglioni del terzo segmento "Textile & Machinery" saranno esposti macchinari per la produzione di imbottiti e materassi, materiali di imbottitura, accessori per imbottiti, materiali di rivestimento, pelle e collanti. Anche qui tutti i riflettori saranno puntati sull'innovazione. 
Materiali di rivestimento con funzione di regolazione termica, macchine sviluppate appositamente per il taglio delle schiume e pelle a basso consumo energetico, materiali outdoor resistenti agli agenti climatici, sono solo alcuni dei prodotti esemplificativi della forza performante del settore. In occasione del suo anniversario quest'anno interzum offrirà non solo vari mondi tematici, ma inviterà anche alla scoperta di trend e sviluppi, sempre fedele al motto "Il futuro inizia da qui".

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on