News

Le industrie Italiane del pannello in Europa

published on: 29 ottobre 2019
Le industrie Italiane del pannello in Europa
Assopannelli è impegnata nella difesa della produzione italiana di pannelli a supporto di tutta la filiera legno-arredo in Europa. Nel mondo della materia prima legno, il pioppo rappresenta meglio di altre il Made in Italy con la sua filiera di nicchia e trova il suo principale utilizzo industriale nella produzione dei pannelli (in particolare, dei pannelli compensati) nell’industria degli imballaggi di legno e della carta. Negli ultimi anni, però, la superficie coltivata è costantemente diminuita portando a un significativo aumento delle importazioni a discapito del pioppo nostrano che ha caratteristiche fisiche ed estetiche uniche, apprezzate dai designer di tutto il mondo. A questo scopo Federlegno Arredo ha finanziato MONIPOPLAR, un progetto sviluppato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA), con la collaborazione dell’Università di Firenze (UNIFI), che ha messo a punto un sistema semi-automatico per la mappatura e l’aggiornamento annuale delle superfici a pioppo nella pianura padano-veneta. Nell’area attraversata dal fiume Po sono infatti radicate sia le più importanti fonti di approvvigionamento, sia le maggiori aziende produttrici di pannelli a base legno. Assopannelli è impegnata nell’attività di rappresentanza di questa eccellenza della filiera e si occupa di promuovere l’adozione di codici di regolamentazione per la tutela dell’ambiente e del consumatore. In questo senso, Assopannelli mantiene e sostiene un forte legame con la European Panel Federation (EPF) federazione europea che riunisce le associazioni di 25 Paesi e rappresenta oltre 5.000 aziende del Vecchio Continente.

Le riviste

Follow us on