News

Le nuove Spa di qualità, di Starpool sono a risparmio energetico.

published on: 9 novembre 2022
Le nuove Spa di qualità, di Starpool sono a risparmio energetico.
Da anni l’azienda fiemmese sviluppa soluzioni che riducono costi di gestione e consumi energetici delle Spa: un investimento che diventa strategico in un’epoca di incertezza globale. Dalla scelta dei materiali al business model, dai software gestionali alla manutenzione da remoto, ecco come hotel e strutture possono potenziare le aree wellness e accogliere i loro ospiti senza mettere a rischio la stabilità economica.
Una Spa dovrebbe essere come un albero: non crescere “troppo”, ma individuare il giusto equilibrio di forme e proporzioni in base al contesto ambientale. La spa è energivora di per sé, in quanto ci sono aspetti legati ai consumi che non possono essere cambiati, ma altri possono entrare in gioco per dar vita a quello che l’azienda fiemmese definisce “wellness sostenibile”, per il quale è necessario andare oltre il singolo prodotto o al mero risparmio energetico, abbracciando un concetto più ampio di progettazione consapevole, affinché le decisioni prese circa la spa da realizzare siano strumentali alle reali necessità e risorse della struttura. Si parte da un’approfondita analisi preliminare che consideri l’andamento del mercato turistico, i competitor, il posizionamento, l’identità e il concept per poi andare a definire aree wellness con business model coerenti con l’identità della struttura ricettiva, con il suo mercato di riferimento, con gli spazi adeguatamente progettati, con le risorse disponibili e idee molto chiare per ciò che attiene a tutti gli aspetti gestionali.

Varie soluzioni tecnologiche permettono di mantenere altissimi standard di qualità e al tempo stesso ridurre i consumi.

· La sostenibilità ambientale_ Starpool nasce in Val di Fiemme, terra di antiche foreste dove si è sviluppato nel tempo un distretto imprenditoriale green e orientato all’eco-sostenibilità.
Le cabine high tech_Su tutte le cabine vengono installati, di serie, software di ultima generazione: Green Pack, che attraverso la chiusura automatica delle porte previene fuoriuscite di vapore e/o calore mantenendo costante la temperatura, ed Eco-spa Technology, che grazie alla domotica permette di gestire la Spa da device – attivando l’accensione, lo spegnimento, la programmazione – garantendo teleassistenza e gestione dei picchi.
Il software gestionale per l’assistenza e l’analisi dei dati_Grazie a Sim 4.0, un software unico nel panorama del wellness, Starpool sfrutta la “manutenzione predittiva”, calcolata in base all’uso e ai consumi e abbinata all’assistenza da remoto.

Per saperne di più su: STARPOOL

Fotogallery

Le riviste

Follow us on