News

Le porte tagliafuoco di Assa Abloy

published on: 13 aprile 2022
Le porte tagliafuoco di Assa Abloy
Installati sulle porte tagliafuoco questi dispositivi sono indispensabili per limitare la propagazione degli incendi e salvaguardare l’incolumità delle persone.

Il chiudiporta rappresenta un elemento di sicurezza fondamentale in caso di incendio, perché garantisce la chiusura ermetica della porta che si trasforma così in una vera e propria barriera in grado di prevenire un’ulteriore propagazione del fuoco e del fumo. Assa Abloy offre tre modelli (aerei, nascosti e a pavimento) con diversi sistemi di chiusura, a marchio CE e adatti per qualsiasi tipologia di porte tagliafuoco.

I chiudiporta aerei con meccanismo a pignone e cremagliera, di cui fanno parte i modelli DC120, DC140, DC200, DC300, DC340 e DC347, sono ideali da utilizzare con braccio standard, senza fermo.

I chiudiporta a pavimento (DC450, DC450EA, DC477, DC475) sono certificati CE-EN1154 nella versione senza fermo e possono quindi essere installati su porte tagliafuoco.

I chiudiporta a camma (DC700 e DC500) e quelli nascosti (DC840 e DC860), invece, possono essere abbinati a diversi fire door system: bracci a slitte con fermo elettromeccanico certificati CE-EN1155; bracci a slitta con fermo elettromeccanico e rilevatore di fumo integrato, certificati CE-EN1155; coordinatori meccanici per doppia anta certificati CE-EN1158; coordinatori meccanici per doppia anta certificati CE-EN1158 con fermi elettromeccanici certificati anche EN1155; coordinatori meccanici per doppia anta certificati CE- EN1158 con fermi elettromeccanici e rilevatori di fumo integrati certificati anche EN1155. C’è poi il modello DC700-FM, certificato CE-EN1154 ed EN1155, con tecnologia Cam-Motion e funzione free swing (effetto cerniera).

I chiudiporta hanno un ruolo cruciale nella sicurezza delle porte tagliafuoco. Per migliorare l’efficienza della porta tagliafuoco, però, è importante scegliere con cura il chiudiporta e installarlo correttamente: solo in questo modo si può contare su un'efficace compartimentazione antincendio e allo stesso tempo prevenire un uso improprio o la rimozione dello stesso chiudiporta. In passato la tecnologia delle porte tagliafuoco è stata trascurata, ma gli incidenti che si sono verificati negli ultimi anni hanno dimostrato quanto siano fondamentali per la sicurezza.

Per saperne di più su: ASSA ABLOY ITALIA

Fotogallery

Le riviste

Follow us on