Inaugurazioni

Lizzie’s Starlight, San Francisco

published on: 23 aprile 2020
Lizzie’s Starlight, San Francisco
Al ventunesimo piano del Kimpton’s Sir Francis Drake Hotel, la Starlight Room, meta cult della vita sociale californiana, per celebrare un secolo dalla sua apertura si è concessa un restyling e un nuovo nome. 

L’ultimo capitolo del famoso lounge bar si chiama infatti Lizzie’s Starlight e offre una stratificazione storica di elementi: “Lizzie” è un omaggio alla regina Elisabetta I, promotrice della spedizione navale con cui Sir Francis Drake riuscì a circumnavigare il globo e ad arrivare, appunto, a San Francisco; lampade di cristallo, boiserie, decori e grandi specchi ricordano invece gli anni ’20 - quando il club apriva per la prima volta al pubblico -, e lo stile tipico del Rinascimento inglese. I 4.100 mq del locale, il cui interior è stato curato da Dawson Design Associates, sono dominati dal colore bianco, che offre uno sfondo neutro su cui coordinare i diversi riferimenti storici. Lo spazio, dai soffitti alti e dalle finestre allungate con vista panoramica sulla città, risulta così un contenitore leggero, al cui interno sono mescolate lussuose modanature a corona, rivestimenti in mattone, decorazioni ispirate ai colletti a gorgiera del XVI secolo, impianti a vista, sospensioni accostate a proiettori, sgabelli con strutture in metallo e comode sedute. Le poltroncine e le sedie, scelte per questo progetto, sono entrambe della collezione Ava di Bross, disegnata da Michael Schmidt.

Per saperne di più su: BROSS ITALIA

Fotogallery

Le riviste

Follow us on