Eventi

Marmomac Business: Architettura e Design incontrano la Pietra naturale

published on: 2 settembre 2022
Marmomac Business: Architettura e Design incontrano la Pietra naturale
Marmomac è il principale evento al mondo dedicato al settore lapideo e si qualifica come manifestazione ad alto tasso di internazionalità, punto di riferimento per tutti i professionisti del settore costruzioni e contract.

Visitare Marmomac permette di incontrare in un solo luogo i maggiori player e professionisti nel campo della produzione, lavorazione e distribuzione del marmo; esplorare le principali novità in campo tecnologico e restare aggiornati sull’evoluzione dei macchinari e degli utensili per la finitura della pietra naturale. Per l’edizione 2022, dal 27 al 30 settembre, è confermata la spiccata internazionalità dell’appuntamento con la presenza di importanti Paesi, tra cui India, Corea del Sud, Giappone, USA, Brasile, Turchia, Libano ed Egitto. Cuore pulsante di Marmomac è The Plus Theatre, un’area all’interno del padiglione 10 che nel corso della manifestazione verrà animata da talk, lectio e workshop dedicati alla pietra naturale. Design e architettura, arte e sperimentazione universitaria fino al coinvolgimento di importanti brand dell’arredo: il filo conduttore è una lettura variegata ma omogenea di come la pietra naturale si presti a un utilizzo più o meno complesso in diversi settori e quali possano essere i suoi sviluppi futuri. Sul fronte delle mostre culturali continua la collaborazione con ADI, l’Associazione per il Disegno Industriale, che tramite la delegazione Veneto e Trentino Altro Adige, organizza Etica-Litica: una sfida alle aziende a realizzare prototipi con una sola lastra, compresi i materiali di recupero di lavorazione, per affiancare la creatività del disegno industriale alle tematiche della sostenibilità, della serialità, della facilità di trasporto e della collocazione. Torna Brand&Stone, curata da DDM, che indaga e incoraggia l'utilizzo della pietra nelle collezioni dei grandi marchi internazionali del design. Dedicata alle università è invece la rassegna Marmomac meets Academies che chiama gli studenti di architettura e design ad analizzare il rapporto tra i materiali lapidei e il paesaggio rurale e cittadino; focus 2022 è l’arredo urbano con la curatela di Giuseppe Fallacara e Domenico Potenza. Infine, la mostra Visionary Stone a cura di Raffaello Galiotto che promuove lo sviluppo di opere d'arte sperimentali in pietra, lavorate con tecnologia numerica. L’approfondimento in ambito di architettura è invece affidato al comitato scientifico di Platform Architecture&Design che, assieme a Marmomac, allestisce Stoneland una mostra fotografica di progetti rappresentativi dell’uso della pietra realizzati da 16 importati studi internazionali di architettura anche presenti in fiera per illustrarli all’interno del palinsesto degli incontri. La formazione di Marmomac è anche affidata al fitto programma degli oltre 40 incontri su temi di design e architettura che, nel corso dei giorni di manifestazioni, si rivolgeranno ai professionisti del settore prevedendo anche l’erogazione di crediti formativi.

L’obiettivo di Marmomac resta sempre quello di accompagnare e promuovere lo sviluppo di un settore manifatturiero in cui l’Italia eccelle, mantenendo saldo il ruolo di guida per quel che concerne business, cultura e sperimentazione. 

Fotogallery

Le riviste

Follow us on