News

Paragon 700 Boutique Hotel & SPA

published on: 16 settembre 2020
Paragon 700 Boutique Hotel & SPA
Dopo oltre 40 anni, Palazzo Rosso di Ostuni dà il via a un nuovo capitolo della propria storia attraverso la visione della designer Pascale
Lauber che ha acquistato il Palazzo nel 2017 insieme alla compagna. 
La passione per il design di Pascale ha ridefinito gli spazi con una coerenza capace di far rivivere, attraverso una cifra stilistica eclettica, l'eredità del palazzo.  

Il risultato è la nascita di Paragon 700 Boutique Hotel & Spa che definisce un’inedita concezione di lusso, capace di andare oltre gli stilemi consueti dell’hôtellerie. Con il restauro, effettuato dalla ricercatrice Maria Buongiorno, è stato riportato alla luce l'originario splendore del palazzo: caminetti, volte in pietra e affreschi religiosi risalenti quasi certamente al 1700, che hanno dimostrato come il palazzo fosse in origine un convento. Altri particolari come le maioliche, la "M" del marchio del laboratorio dei fratelli Massa, maestri napoletani della ceramica della prima parte del XVIII secolo, hanno invece suggerito la provenienza dei secondi proprietari, Napoli. Per il restyling Pascale è dunque partita dall’identità del palazzo con l’obiettivo di esaltare il prezioso lavoro di restauro, armonizzando oggetti provenienti da tutto il mondo e pezzi di artigianato locale. Tutto rimanda all’amore per il viaggio, l’art de vivre e l’antiquariato delle due imprenditrici: Paragon 700 riunisce la storia della loro vita. Ogni pezzo di arredamento, complemento o accessorio, dopo essere stato scelto dalla proprietà, è stato reimmaginato e portato a nuova vita anche in collaborazione con maestri artigiani locali. 11 le camere, tutte diverse tra loro, per rileggere con coerenza gli spazi, immaginati come quelli di una dimora. L'offerta food & beverage riguarda invece il ristorante 700 e il Lounge Bar 700. Infine la SPA per gli ospiti è uno spazio solo per sé nascosto nel cuore del palazzo, ricavata dall’antica cisterna per l’acqua, si trova a 7 metri sotto il piano terra.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on