News

duka: prima vince l'ADI Ceramics Design

published on: 8 ottobre 2015
duka: prima vince l'ADI Ceramics Design
ADI ha organizzato nell’ambito delle attività culturali di Cersaie ‘Costruire Abitare Pensare’, per il secondo anno, ADI Ceramics Design Award, che premia e valorizza i prodotti più innovativi del comparto italiano delle ceramiche e dell’arredo bagno. Dopo un’attenta selezione da parte della commissione, formata da Silvia Stanzani (designer), Oscar G. Colli (cofondatore della rivista ‘Il Bagno Oggi e Domani’) e Carlo Branzaglia (presidente di ADI Emilia Romagna) sono state in tutto sette le aziende che si sono distinte per innovazione, avanguardia progettuale e bellezza estetica dei propri prodotti. Tra queste, duka, che ha ottenuto con prima S 2000 il premio nella categoria arredo bagno. Dopo un primo successo in termini di feedback positivi da parte del pubblico entusiasta, dunque, per duka è arrivato il grande riconoscimento ufficiale per la cabina doccia prima S 2000, e per di più a soli due giorni dalla sua presentazione, avvenuta proprio in seno alla kermesse bolognese. La commissione, nello specifico, ha deciso di assegnare a duka il premio dichiarando: ‘prima S 2000 è tecnica ed estetica, applicate a una serie di cabine doccia rivolte ad un segmento di mercato più sensibile al prezzo’. Luis Rabensteiner, presidente e amministratore delegato dell’azienda, ha ritirato il premio. L’ADI Ceramics Design Award è l’ennesima prova di come duka giochi attualmente un ruolo chiave sul mercato nazionale dell’arredo bagno, e di come si riconfermi tra i leader del settore sempre attenti allo sviluppo tecnologico, ma soprattutto ai cambiamenti delle necessità dei suoi utenti finali.

Per saperne di più su: DUKA

Le riviste

Follow us on