News

Rubelli Casa per la prima volta al Salone del Mobile 2017

published on: 29 marzo 2017
Rubelli Casa per la prima volta al Salone del Mobile 2017
Rubelli Casa unisce la cultura del mobile e la cultura del tessuto, che, operando insieme e in sinergia, creano prodotti esclusivi, frutto di una artigianalità evoluta e di una rigorosa tecnologia applicata alla creatività. Rubelli Casa espone quest’anno per la prima volta al Salone del Mobile nel Padiglione xLux, dove presenta le ultime novità ma anche pezzi rivisitati. 

Tra le novità Domino Sofa e Domino Chair, creati per Rubelli dai giovani designer NAVA+NAVA (già autori della poltrona tessile PILA-47), caratterizzati dalla geometricità delle linee esterne a cui si contrappongono la sinuosità e la morbidezza di quelle interne in un perfetto bilanciamento di solidità e leggerezza. Palazzo Sofa, progettato da Studio Rubelli e ispirato a modelli degli Anni ’50, che rimanda all’eclettismo raffinato della collezione di esordio Rubelli Casa. E ancora alcuni tavoli e una consolle (Pontelongo, Barena, Sestriere,Telère Scholeta Oro Console) con il piano in Damantio. Quet’ultima è una speciale resina trasparente con “inglobato” un tessuto appositamente messo a punto e brevettato da Rubelli e che ha la particolarità di conservare la propria tridimensionalità, in un elegante effetto “trompe-l’oeil”. 

Accanto alle novità, i pezzi della prima collezione Rubelli Casa firmati dall’arch. Luca Scacchetti: in primis Rio Novo Desk e Clinton Chair, ma anche Forcola Bar Cabinet, Schola Granda Flower Top Table, Piron Chair e Dogaressa Bed. Molti di questi prodotti sono caratterizzati da nuovi materiali e nuove finiture, che ne valorizzano i dettami estetici.

SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE
xLux Pad. 1 - Stand E15/E21

Per saperne di più su: RUBELLI

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on