News

Speciale Ristrutturazioni.. sul prossimo numero di Suite!

published on: 18 settembre 2016
Speciale Ristrutturazioni.. sul prossimo numero di Suite!
La ristrutturazione di un hotel è un aspetto complesso, ma necessario, nel settore alberghiero. Attraverso una corretta pianificazione, il coordinamento, la comunicazione e l’esecuzione del progetto, un hotel può passare relativamente indenne attraverso un processo di rinnovamento che lo porti a diventare una struttura migliore, in grado di offrire costantemente un’elevata soddisfazione del cliente e mantenere alto il proprio livello di competitività. Qualsiasi tipo di cambiamento effettuato in una struttura alberghiera tende a creare un nuovo approccio da parte del fruitore. Ritrovarsi in un hotel dove sono state ridefinite le camere o le aree comuni, può spingere ad una fidelizzazione o a riacquisire clienti persi a causa di carenze pregresse. Camere non più così piacevoli, servizio inadeguato da parte del personale incaricato o altre lacune possono aver generato una diminuzione di affluenza della clientela, e aver posto rimedio tramite una “ristrutturazione” può consentire di recuperare e incrementare le presenze. In una società dove il senso estetico risulta avere una maggiore valenza, la scelta di uno stile che si avvale del design come reale valore aggiunto diviene un fattore importante, si devono saper creare ambienti che riassumano con sintesi estrema e allo stesso tempo con completezza, l’azione dell’uomo contemporaneo riflessa nel suo “habitat”. È questa la capacità di definire ambienti nuovi e caratterizzati, capaci di attrarre anche nuove utenze diventando un “trendy place”, “a placet o be” o “a place to go”, un luogo d’incontro scelto per la gradevolezza degli spazi e in grado di consentire allo stesso tempo libertà alle molteplici chiavi di lettura che ciascun fruitore voglia elaborare. Una comunicazione dove anche l’interpretazione del cliente sia stimolata a trovare la propria chiave, un concept in grado di definire un ambiente come architettura vivente, capace di rispondere alle aspettative in tempo reale e in armonia con il tempo a disposizione. Una nuova dimensione di luoghi collettivi, ma altamente caratterizzati e personalizzati, in grado di enfatizzare le evoluzioni di una nuova cultura degli spazi, accompagnata da un trattamento professionale e attento di un personale preparato ed efficiente. Se prendiamo in considerazione alberghi di successo come il Ritz di Parigi, firmato Thierry Despont, o il JW Grosvenor House di Londra, non possiamo non notare come il design con un imprinting fortemente caratterizzato sia oggi una scelta vincente per una clientela sempre più alla ricerca di luoghi collettivi in sintonia con la propria auto gratificazione estetica e con un moderno concetto di “stare bene”.

Realizzazioni Citate: VENISSA WINE RESORT, THE WATERGATE HOTEL, ATLANTIS BY GIARDINO, MASSERIA TRAPANA, BAGLIONI HOTEL LONDON

Le riviste

Follow us on