Eventi

Tendence 2017: nuove date e nuovo concept

published on: 21 marzo 2017
Tendence 2017: nuove date e nuovo concept
Impulse by Tendence”: la nuova offerta integrata per i rivenditori al dettaglio europei stabilisce nuovi standard nel settore fieristico. Tantissime novità per l’interior design, la decorazione della casa e le idee regalo andranno in scena dal 24 al 27 giugno 2017 a Tendence, il primo e il più internazionale appuntamento commerciale nel secondo semestre dell’anno. Con un’offerta merceologica più ampia e una nuova data, Tendence si posiziona nel calendario fieristico prima di tutti gli altri eventi del periodo autunnale, fornendo ai rivenditori al dettaglio europei tutte le novità per la seconda parte dell’anno. All’insegna del motto “Two Seasons, One Date” la fiera rappresenta anche l’evento di riferimento per tutti i canali distributivi internazionali e il volume business. Il settore espositivo ‘International Sourcing’ nel padiglione 10.1 presenterà, infatti, un’offerta mirata per i buyer del volume business. “Il nostro obiettivo era ed è molto chiaro: la crescita, ciò sia in termini di nuovi espositori, sia di nuovi target di visitatori. E questo obiettivo l’abbiamo quasi raggiunto: già oggi il padiglione 8.0 con i settori espositivi ‘Seasonal Decorations’ e ‘Lovely Home’ registra l’overbooking, inoltre prosegue la strategia di crescita nel settore dei tessili d’arredamento e anche il settore outdoor sta crescendo. Siamo dunque sulla strada giusta”, ha dichiarato Philipp Ferger, group show director di Tendence.

Con la nuova area “Impulse by Tendence“ nel padiglione 11.0 Tendence fornisce le risposte alle domande che i rivenditori al dettaglio europei si pongono quotidianamente sulla base della progressiva digitalizzazione. Qui fiera e mondo dell’industria si incontrano e presentano esempi che ogni negozio può sviluppare e mettere in scena in modo efficace. Attraverso rappresentazioni di ‘brand experience’ saranno trasmessi nuovi input ai rivenditori al dettaglio e tutto ciò con il supporto delle più moderne tecnologie come App e Internet. In uno spazio comune allestito per ospitare palcoscenici e workshop, il rivenditore potrà sperimentare come aumentare le vendite presso il point of sale e incrementare in modo mirato l’interesse per il proprio negozio, con il supporto delle aziende espositrici partecipanti e delle presentazioni dei prodotti. Grazie ad un’App interattiva tutti coloro che visiteranno la fiera potranno prolungare la propria esperienza fieristica fino alla prossima Tendence. “Un secondo effetto positivo è che grazie a questo nuovo concept espositivo ampliamo anche l’offerta nel settore tavola e cucina”, ha sottolineato Ferger. In qualità di ‘premium partner’ hanno già confermato la propria presenza aziende leader del settore come ASA, Blomus, Elo, Eva Solo, Jähn e Koziol e molte altre hanno annunciato la propria partecipazione.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on