Eventi

Tutto pronto per Espritmeuble 2017

published on: 21 novembre 2017
Tutto pronto per Espritmeuble 2017
Negli ultimi 5 anni Espritmeuble è cresciuta diventando una delle fiere più importanti per professionisti nel campo dell’arredo. Dal sabato 2 a martedì 5 dicembre 2017, Espritmeuble accoglierà espositori e visitatori francesi ed internazionali nel centro espositivo Porte de Versailles per la sua 6a edizione, dedicata al 100% al business. L'obiettivo primario di Espritmeuble, fin dalla prima edizione nel 2012, è stato quello di promuovere il settore dell’arredo, proponendosi come piattaforma di incontro per i professionisti in un ambiente amichevole e stimolante e in un contesto di qualità, elementi fortemente sostenuti da Gaëtan Ménard e Alain Liault, creatori della fiera e rispettivamente presidente e vicepresidente di Espritmeuble. 

Gli organizzatori di Espritmeuble assicurano una equilibrata rappresentanza dei marchi del settore su uno spazio espositivo che si estende su una superficie di 40.000 m2 per un totale di 300 aziende (dati 2016). Per gli espositori la fiera costituisce l'opportunità di presentare le nuove collezioni attraverso allestimenti qualità. Espritmeuble vuole farsi “precursore” e anticipare gli sviluppi del settore, infatti, ogni anno la fiera presenta un tema centrale rivolto al futuro dell’arredamento. Nel 2015 i riflettori erano puntati sul "futuro della tradizione", nel 2016 invece il tema centrale era "Il futuro è nel servizio". La nuova edizione 2017 guarda ancora più avanti e presenta "il negozio di domani", che deve evolvere in un contesto pieno di cambiamenti poiché siamo nell’era “phygital”' dove il negozio è fisico e digitale. In un mondo estremamente connesso, Espritmeuble punta sulla capacità di (ri)creare il "consumer appeal" nel negozio di domani. 

Oltre alla guida della fiera ai visitatori verrà distribuita una guida sulle “Good Practices” con schede metodologiche delle attività che possono essere applicate in modo semplice ed efficace in negozio. Espritmeuble terrà anche dei workshop gratuiti per gli espositori e i visitatori sulle buone pratiche per i negozi di domani, per illustrare il passaggio verso il negozio phygital 2020. A questo scopo la fiera esporrà una galleria di innovazioni tecnologiche dal negozio del futuro. Nel cuore della fiera visitatori e espositori entreranno in uno spazio dedicato ad ogni tipo di tecnologia con un allestimento interattivo. Questo perché il negozio del futuro avrà meno prodotti e punterà maggiormente sull’esperienza dei consumatori, in modo da rimettere al centro la cura del cliente, l'autenticità, la sincerità, la fiducia e la trasparenza, i valori fondamentali del negozio 2020. 
Lo store del futuro è anche virtuale grazie alle tecnologie della realtà aumentata, della geolocalizzazione e della modellazione 3D. Durante la sua quinta edizione, a dicembre 2016, Espritmeuble ha raggiunto un record superando la quota di 10.000 visitatori individuali. Con l'82% dei visitatori francesi, il 18% internazionali e il 65% del totale decision-makers, la fiera ha accolto 10.142 visitatori individuali, con un aumento del 16% rispetto al 2015. Nel 2017, con un'offerta più ampia, la fiera prosegue nell’obiettivo di aumentare il numero di visitatori singoli giornalieri per raggiungere quota 11.000, un aumento del 10% rispetto al 2016, con il 20% di visitatori internazionali.

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on