Inaugurazioni

Un nuovo albergo a Milano- Hotel Milano Castello

published on: 6 giugno 2019
Un nuovo albergo a Milano- Hotel Milano Castello
L’idea che ha costituito il filo progettuale è stata quella di creare un'atmosfera che rispondesse alla pace della location, utilizzando arredi dalle linee morbide e non invadenti, ricercati nelle lavorazioni e nei materiali e con un occhio attento alla sostenibilità ambientale utilizzando multistrati provenienti da coltivazioni sostenibili.
Le camere: singole, doppie, matrimoniali e triple, all'Hotel Milano Castello, sono perfettamente insonorizzate, complete di salottino, ampio bagno privato con rivestimenti in ceramica e Wi-Fi gratuito, televisore da 40" con pacchetto Sky TV Sport e Cinema, frigo bar e phon. Mantengono la promessa di un soggiorno di straordinaria qualità anche grazie agli arredi, tra design moderno, essenziale, e tocchi vintage, e le ampie superfici dei locali di oltre 20 mq e i bagni con spazio doccia fino a 80 per 160 cm.
Le 4 suite offrono camera matrimoniale e zona living con divano letto per 2 ospiti. Le due suite al piano terra sono dotate di giardino dedicato, mentre le due al terzo piano godono di una terrazza privata di 40 mq. Una suite al piano terra e una al terzo piano sono dotate di vasca idromassaggio Jacuzzi.  

E non manca al piano inferiore dell'hotel una palestra attrezzata Tecnogym raggiungibile tramite il moderno e luminoso ascensore.

Sistemi di domotica assicurano la regolazione dei consumi energetici.
Dall'Hotel Milano Castello, in dieci minuti, si raggiungono le boutique del quadrilatero della moda e il suggestivo quartiere dell'Accademia di Brera. A 250 metri si trovano le stazioni della linea della Metro M1 (rossa) Cordusio e Cairoli Castello dalle quali si raggiungono rapidamente Fieramilano e RhoFieramilano. Le vicine fermate di tram e autobus ATM consentono di spostarsi comodamente in tutte le altre zone della città, Navigli compresi, con la tipica movida.

"Il fatto di ospitare una mostra permanente personale di un artista come Romano Rui - sintetizza l'architetto Gabriele Pozzi, firma del progetto Hotel Milano Castello - contribuisce a fare di questo sito un luogo dell'anima, nella frenetica vita metropolitana, in netta contrapposizione con quelli che Marc Augé definiva “non luoghi”.
 

Le riviste

suitegdamac

Follow us on