Prodotti

GLIDE

GLIDE

Azienda produttrice

Il progetto Glide interpreta il tema del tavolo allungabile in modo nuovo. I tavoli allungabili si somigliano tra loro e con se stessi. La loro forma non muta, appare uguale sia da chiusi che da aperti, le due estremità si allontanano e i piani si ribaltano. Glide, invece, cambia forma in un provocante trasformismo che coinvolge estetica e funzione. Le due metà longitudinali del tavolo scorrono in modo tangente, si sfiorano, si accarezzano. Tale movimento è voluttuoso, esprime due stati d’animo: concentrazione e tensione da chiuso, appagamento e riposo da aperto. Un gesto licenzioso celato nelle forme; così come nei dipinti di Egon Schiele, le gambe del tavolo sono gambe di donna, di uomo, contratte prime e distese dopo. Accarezzando il ginocchio del tavolo si assapora la tensione delle forme, impresse sul legno da mani sapienti; la gamba, prima di toccare terra, torce, cambia sezione, da triangolare a pentagonale. Il risultato è un dinamismo lento ed elegante che si estende lungo le due strutture simmetriche che compongono il tavolo. I piani, di vetro trasparente, non velano la struttura lignea, al contrario la esaltano, con essa si muovono, scorrono, si allontanano per accogliere la prolunga di bronzo satinato. Il meccanismo è celato, nulla è visibile, unicità nella famiglia dei tavoli allungabili con piani di cristallo. Il legno scelto è il frassino tinto miele, elegantemente abbinato al bronzo dei distanziali cilindrici.

Design: EGIDIO PANZERA

Fotogallery

Le riviste

Follow us on