Prodotti

Le ultime innovazioni Juki Italia

Le ultime innovazioni Juki Italia
“Oggi, alla luce anche di quanto ci ha mostrato il lockdown mondiale inferto dalla pandemia Covid-19, bisogna essere flessibili, veloci ma anche competitivi, cercando innanzi tutto di aumentare la produttività mantenendo i propri standard qualitativi elevati”. Dario Belloli, Amministratore Delegato di Juki Italia Spa.

Il mondo cambia, veloce, inesorabile, la conseguente diminuzione drastica del time to market impone lotti di produzione sempre più piccoli e frazionati e con una personalizzazione sempre più spinta. Questi fenomeni, già in corso da tempo nel settore, hanno subito un’ulteriore accelerazione a causa della pandemia da Covid-19 la quale ha reso ancora più evidente la necessità di ripensare gli attuali modelli produttivi, ricorrendo a nuovi e moderni strumenti che supportino le aziende. Per vincere le sfide continue che il mercato pone di fronte a tutti gli operatori economici, oggi più che mai, è indispensabile ricorrere a nuove tecnologie. Questa è la vision di Juki Corporation, leader mondiale nella produzione di macchine per cucire professionali. Sono ormai diversi anni che Juki sta investendo nella direzione dello sviluppo di nuove tecnologie applicate al cucito, ricorrendo soprattutto alle innovazioni nell’ambito della tecnologia digitale. L’uso di motori elettronici in tutti i principali movimenti della macchina, prima solo meccanici, combinati ad una sapiente programmazione che comunque rimane facile ed intuitiva, ci permette di dotare la macchina di una “intelligenza” propria che la rende capace di autoregolarsi in funzione delle diverse situazioni di cucitura. La combinazione di questi automatismi e la possibilità di combinare in rete le macchine, rendono possibilee già reale oggi un ambiente di lavoro “Smart”, che può essere compiutamente riassunto con la vision di Juki: “Automatization” “Digitalization” “Visualization”. Nella gamma delle cucitrici industriali JUKI che applicano tecnologia digitale, “Juki Smart Solution”, rientrano le macchine a triplice trasporto LU-2828V (macchina piana) e PLC-2710V a 1 ago e PLC2760V a 2 aghi (macchine a colonna). Grazie alla capacità di modificare l’asse del trasporto, il grande spazio di cucitura sotto il braccio e l’autoadattabilità a diverse tipologie di materiali, queste macchine altamente versatili sono ideali per la produzione di selleria auto, divani e poltrone. Inoltre, l’applicazione di dispositivi IoT a queste macchine elettroniche Juki di ultima generazionepermette di avere in tempo reale tutte le informazioni necessarie per poter gestire la propria produzione in modo veloce, flessibile, economico.

Fotogallery

Le riviste

Follow us on