Realizzazioni

Apre Spica a Milano

Apre Spica a Milano
Vudafieri – Saverino Partners firma il nuovo ristorante delle chef Ritu Dalmia e Viviana Varese 

Collocato in un edificio industriale con ampie vetrate su strada e sul cortile interno, Spica mantiene segni evidenti del passato, come il pavimento di seminato (integrato con cemento nelle parti mancanti) e un muro riportato al suo aspetto naturale che rende evidenti le stratificazioni del tempo. 
La rilettura degli spazi ha inizio dalle sei vetrine affacciate sulla strada: completamente apribili conferiscono luminosità all’ambiente, creando continuità fra l’interno e l’esterno. Ad ognuna di esse corrisponde una tenda colorata, preludio dell’universo cromatico che caratterizza l’interno. 
I clienti sono accolti all’ingresso da un imponente bancone di 8 metri che si ispira ai bar milanesi anni ’60 con uno sfondo di vetro anticato, il piano in ottone polverizzato, la lunga bottigliera sospesa per la cocktail station. L’adiacente zona lounge si compone di quattro tavoli rotondi, realizzati su disegno degli stessi architetti, che presentano la medesima finitura del bancone. Le poltroncine, così come gli sgabelli del cocktail bar, sono state realizzate da un’azienda indiana e rappresentano un omaggio a Franco Albini, rievocando le forme della sua celebre sedia Luisa. 
La sala ristorante si caratterizza per una disposizione estremamente flessibile dei tavoli. Le grandi lampade realizzate su disegno di Andrea Anatasio rievocano la forma di strumenti agricoli tipici indiani, mentre il mobile adibito a service station crea un suggestivo angolo con il pavimento in legno e le piante su ghiaia, dando la sensazione di trovarsi in un piccolo giardino.
Colonne e pareti sono arricchite dalle opere di Jaco Sieberhagenc: l’artista sudafricano ha realizzato una serie di sagome in metallo verniciato nero e tagliate a laser, che rappresentano con ironia i simboli della cultura italiana, dalla moda al design, dall’industria alla gastronomia. 
All’interno del bagno spiccano il lungo lavabo dalla vasca unica e scocca in laminato e gli specchi Seletti, decorati con motivi tipici del brand.


Città: MILANO

Status: Home

Anno di realizzazione: 2019

Progettista: VUDAFIERI SAVERINO PARTNERS

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on