Realizzazioni

HOTEL RITZ PARIGI

HOTEL RITZ PARIGI
Quasi tre decenni dopo la sua prima apertura, il Ritz di Parigi ha offerto l’avventura attesa da una vita all'architetto d’interni Thierry W. Despont, un esteta che ha costruito una carriera impressionante negli Stati Uniti, progettando case per clienti prestigiosi.

Che la ristrutturazione non avrebbe alterato l’anima della struttura si era capito, non c’era alcun pericolo di frantumare il fascino di un’atmosfera così tanto amata dai suoi ospiti. Tutte le modifiche sono riuscite a rispettare la sua architettura maestosa. “Pensiamo che il significato della parola lusso non sia lo stesso del 1980. Il comfort è essenziale, naturalmente, come lo è un efficace isolamento acustico, ma le dimensioni svolgono un nuovo ruolo. Fin dall’inizio l’idea è stata quella di ridurre il numero delle camere da 159 a 142. La cosa più importante era ottimizzare lo spazio e l’apporto di luce. Tre camere modello sono state usate per la scelta dei colori e delle varie sete e tessuti”, sottolinea Nassim Yaghmaei, Design Manager del Ritz. La conservazione di tanti piccoli dettagli storici è stata una priorità: è stato imperativo continuare ad offrire accappatoi color pesca e la biancheria da bagno prediletta da César Ritz. 

Città: PARIGI

Anno di realizzazione: 2016

Progettista: THIERRY W. DESPONT

Suite 180, Settembre 2017

Le riviste

Follow us on