Realizzazioni

STADT HOTEL CITTA' BOLZANO

Città: BOLZANO

|

Anno: 2021

|

Progettista: STUDIO BIZZARRO

|

Tipo di Intervento: Restyling

Situato nel nucleo più antico del centro storico di Bolzano, lo Stadt Hotel Città è frutto dell'unione delle due imprese altoatesine FORST e Podini.
Nella ristrutturazione dello Stadt Hotel Città un ruolo centrale è stato assunto da Cellina von Mannstein, che ha combinato il suo lato artistico all'approccio pragmatico ed imprenditoriale di Giovanni Podini. Il progetto è stato dunque affidato agli architetti dello Studio Bizzarro secondo precise indicazioni dei due committenti: un luogo esclusivo ed elegante, concepito per soddisfare una clientela esigente e amante della privacy. Il progetto ha rivisitato funzionalmente l’Hotel, soprattutto al piano terra, dove l’attuale caffè/ristorante è stato concettualmente rivisitato, convertendo l’intero piano ad una serie di attività legate alla ristorazione che si aprono completamente all’esterno,questo piano perde così la connotazione di una struttura a servizio esclusivo degli ospiti dell’Hotel, per fornire servizi diversificati di ristorazione all’intera città.La suddivisione funzionale del piano terra ha previsto la realizzazione di un bar/caffè di affascinante design, affacciato sul porticato prospiciente di piazza Walther, destinato a diventare il punto di incontro iconico di Bolzano per visitatori e residenti; una pasticceria con gelateria, affacciata su via della Mostra, riferimento cittadino per golosi e gourmet ed un ristorante/brasserie, che gode di un ingresso indipendente dalla retrostante via Argentieri, diventata negli anni la via dei ristoranti della città. Il punto di interscambio e fusione di queste attività rimane la sala centrale, sormontata da una trasparente copertura vetrata che da luce ad un trionfo di piante ricadenti, fra divani e tavoli dall’impronta mitteleuropea.
L’immagine delle camere è cittadina e retrò, aggiornata però ai nuovi standard di comodità e servizi richiesti dalla clientela. I bagni sono stati rifatti integralmente con piastrelle rettangolari bianche e nere dai bordi diamantati tipiche degli anni Trenta. Infine, al piano interrato, è stata realizzata un’area benessere con palestra, camerini trattamenti, Spa con sauna e bagno turco, collegati ad una piscina esterna.
Suite 205, Ottobre 2021

Le riviste

Follow us on