Realizzazioni

PALAZZO DANIELE

PALAZZO DANIELE
Nel cuore del Salento, a Gagliano del Capo, lo studio milanese Palomba Serafini Associati firma Palazzo Daniele, una proprietà di nove suite ospitate all’interno del palazzo di famiglia del filantropo dell’arte Francesco Petrucci. 
Fratello del G-Rough di Roma, Palazzo Daniele offre la tangibile espressione di GS Collection, catena alberghiera che propone un nuovo concetto di ospitalità unendo il meglio dell’arte, del design e della gastronomia locale italiana. 
Originariamente costruito nel 1861, anno dell’Unità d’Italia, il maestoso palazzo fu costruito dall’architetto pugliese Domenico Malinconico in stile neoclassico con una serie di cortili e un lussureggiante paesaggio mediterraneo. 
Rimodellato e ripensato da Ludovica Serafini e Roberto Palomba, Palazzo Daniele si mostra oggi come sintesi di un dialogo armonioso tra sublime minimalismo e splendore ottocentesco. 
Ispirandosi all’idea di assenza, i due architetti hanno preservato l’integrità architettonica della struttura attraverso il restauro di affreschi decorati e dei pavimenti originali, creando così uno sfondo eccezionale per la collezione d’arte esposta nel palazzo. 
Le grandi aree abitative anteriori sono state trasformate in spettacolari spazi espositivi, mentre le suite, posizionate sul retro, vantano una vista invidiabile verso i cortili interni, la piscina e la piazzetta centrale di Gagliano del Capo. 
Incorniciate da soffitti a volta, le suite incarnano lo spirito monastico, con spazi scarsamente arredati che esaltano i pezzi di design accuratamente scelti.  
Le Junior Suite, di 25 metri quadrati, e la Royal Junior Suite, di 45, dispongono di letti king size e armadi aperti con struttura in acciaio nera, realizzati su misura dallo studio. Il bagno di quest'ultima è stato concepito come una vera e propria installazione artistica: una doccia a pioggia cade da sei metri di altezza dentro una vasca centrale progettata dall'artista italiano Andrea Sala, creando uno spettacolare effetto scenografico. 
Inoltre, le suite sono illuminate da una lightbox di Simon d'Exea ed espongono opere contemporanee di artisti del calibro di Claudio Abbate, Eva Jospin e Christian Frosi. 
Infine, Palazzo Daniele comprende anche una Master Suite di 130 metri quadrati organizzata attorno a un ampio e luminoso soggiorno ottocentesco e un Suite Apartment, che occupa invece un’intera ala del palazzo e dispone di un ingresso indipendente, una cucina privata, un soggiorno, una sala da pranzo e di tre camere da letto con rispettivi bagni privati. Con una superficie di 200 metri quadrati, l’appartamento è caratterizzato dalla perfetta combinazione di patrimonio architettonico, design minimalista e arte contemporanea. 

Crediti fotografici: Palomba Serafini Associati

Città: GAGLIANO DEL CAPO

Status: Completed

Anno di realizzazione: 2019

Progettista: PALOMBA SERAFINI ASSOCIATI

Fotogallery

Le riviste

suitegdamac

Follow us on